Onda di Nazare

Onda Nazare. Foto LaStampa.it

Nazarè è una località che si trova nella regione centrale del Portogallo. E’ nota per le onde di grandi dimensioni, le più importanti, almeno, d’Europa. A pochi chilometri da Fatima è un posto sacro per gli adepti del surf.

In Portogallo la pratica del surf è molto diffusa. E’ una cultura che i bambini imparano fin dalla più giovane età. E si pratica surf lungo tutta la costiera lusitana durante tutto l’anno. Le correnti atlantiche e la forza d’impatto del mare aiutano molto alla creazione di onde importanti.

Nel caso di Nazaré c’è anche il canyon sottomarino più lungo d’Europa ad aiutare. E, quindi, a fare in modo che l’onda di rimbalzo sia più grande del normale. In particolare il canyon si snoda a partire dalla ‘Praia do Norte’ in modo verticale dalla spiaggia stessa. Parliamo di dimensioni assimilabili al Gran Canyon degli Stati Uniti, 230 km di estensione con picchi di 5000 m in profondità. Non è un caso che le onde più grandi si creino in prossimità della spiaggia, e come nella foto del Faro. Infatti il canyon lì finisce e c’è un grande scalino che da poche decine di metri va ad alcune centinaia di metri, un salto nel buio, per capirsi.

Non è quindi un caso che Nazaré sia teatro di sfide epiche all’Oceano Atlantico e alle onde che esso è in grado di generare. E la particolare posizione del villaggio di pescatori alla cui estremità c’è la piattaforma del Faro permette una visione del fenomeno delle onde davvero estrema e particolareggiata. Come è possibile vedere nel video che ti propongo qui in basso.

Precedente Praia dos Arrifes